Quel mostro di suocera: trama, cast e curiosità del film

Giovane precaria trova l’amore della sua vita, ma prima di sposarsi deve vedersela con la terribile madre di lui: è la trama di Quel mostro di suocera, una divertente commedia del 2005 diretta da Robert Luketic con due grandi attrici: Jennifer Lopez e Jane Fonda.

Quel mostro di suocera, trama

La storia narrata nel film racconta della storia d’amore tra Charlie e Kevin. Lei è una ragazza orfana dei genitori, che fa diversi lavori per mantenersi (tutti precari) e con un grande talento per la pittura. Lui è un giovane e affermato medico, figlio di Violet, un’ex giornalista e conduttrice di talk di successo in preda a un esaurimento nervoso.

LEGGI ANCHE–> Prima o poi mi sposo: trama, cast e curiosità del film

La relazione sembra andare per il verso giusto, ma tutto si complica quando Charlie conosce la mamma dell’uomo che ama: gelosissima del figlio, non accetta che lui la voglia sposare e farà di tutto per impedire il matrimonio perché non ritiene la ragazza all’altezza del pargolo…

Quel mostro di suocera, cast e curiosità

Oltre alle bravissime Jennifer Lopez e Jane Fonda, nei ruoli della due donne antagoniste, nel film recita anche Michael Vartan nei panni di Kevin, mentre Wanda Sykers dà il volto a Ruby, inseparabile assistente di Violet. Nel cast di Quel mostro di suocera, troviamo inoltre Adam Scott, Monet, Mazur, Annie Parisse, Will Arnett, Elaine Stritch, Harriet Sansom Harris e Michael Nardelli. Vediamo ora qualche curiosità del film:

  • Coppie. Jennifer Lopez e Michael Vartan hanno avuto, poco prima delle riprese del film, una relazione rispettivamente con Ben Affleck e Jennifer Garner, che poi si sono innamorati e sposati. Una bizzarra coincidenza!
  • Premio poco lusinghiero. Per la sua interpretazione di Charlie, Jennifer Lopez ha ricevuto una nomination ai Razzi Awards come peggior attrice protagonista, ma ha perso contro Jenny McCarthy per Dirty Love.
  • Lo show mai fatto. Nel 2014 era stata annunciata una serie televisiva basata sul film, ma poi nel 2021 è stato comunicato che non se ne è fatto più niente.
  • Incassi. Sebbene stroncato dalla critica, il film ha ottenuto un discreto successo al botteghino: a fronte di un investimento di circa 43 milioni di dollari, ne ha incassati complessivamente più di 154 milioni.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close