Prima o poi mi sposo: trama, cast e curiosità del film

prima o poi mi sposo trama cast film

Appuntamento con l’amore in prima serata su NOVE giovedì 14 maggio con Prima o poi mi sposo, commedia romantica con Jennifer Lopez e Matthew McConaughey. Qualche bugia, piccoli equivoci e colpi di scena aiutano lo sviluppo della storia raccontata da Adam Shankman sul grande schermo nel 2010.

Prima o poi mi sposo, la trama

Mary Fiore è una affermata wedding planner dalle origini italiane. Organizza matrimoni per gli altri risolvendo ogni problema per rendere unico il grande giorno dei suoi clienti. Lei, però, non ha ancora trovato l’amore nonostante il padre spinge affinché sposi Massimo, un amico di infanzia.

LEGGI ANCHE–> SEX AND THE CITY 2, LA TRAMA E IL CAST DEL FILM

Un giorno ha un piccolo incidente e rischia di essere investita in pieno da un cassonetto dell’immondizia ma in suo soccorso arriva un affascinante medico, Steve, che la salva. È subito intesa: tra i due c’è una reciproca ed evidente attrazione.

Qualche giorno dopo però Mary scopre che Steve è il fidanzato di Fran, alla quale sta organizzando i matrimonio. Lei non dirà nulla alla donna per non ferirla e dopo una serie di eventi deciderà di accettare l’ennesima proposta di matrimonio di Massimo. Mentre per Steve e Fran arriva il grande giorno… Ma questa volta, niente andrà come previsto, anche se l’amore trionferà.

 

Prima o poi mi sposo, cast e curiosità

Protagonisti di Prima o poi mi sposo sono Jennifer Lopez e Matthew McConaughey che interpretano rispettivamente Mary e Steve, anche se inizialmente per i due ruoli centrali si era pensato a Jennifer Love Hewitt e Brendan Fraser. Fran ha il volto di Bridgette Wilson mentre Justin Chambers è Massimo. Nel cast anche Judy Greer, Alex Rocco, Joanna Gleason, Charles Kimbrough, Kevin Pollak e Fred Willard.

Non tutti sanno che Jennifer Lopez per l’interpretazione in questo film si è guadagnata ben due nomination ai temutissimi Razzie Awards, come peggior attrice protagonista e, addirittura, peggior attrice del decennio. Per sua fortuna, non ha vinto.

Sua è infine la canzone finale che del film, Love Don’t Cost a Thing.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close