Crotone, Invasioni Digitali a Parco Pitagora

CROTONE – Smartphone, tablet, videocamere alle mani, dita puntate su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Youtube, un unico hashtag (#invasionidigitali), un grande progetto di comunicazione culturale che mira a riscoprire e divulgare la bellezza del patrimonio artistico italiano.

Sabato 6 maggio,  Invasioni Digitali, progetto ideato nel 2013 da Fabrizio Todisco  che promuove percorsi esplorativi con numerose tappe-invasioni presso musei e luoghi d’arte italiana, è arrivato a Parco Pitagora.

Il Consorzio Jobel ha così deciso di affidarsi anche alla rivoluzione digitale per far conoscere e valorizzare il Museo e i Giardini di Pitagora, oasi verde in cui si incontrano armoniosamente arte e scienza.

Centinaia di studenti del Liceo “Benedetto XVI”, Liceo Classico “Pitagora”, Liceo Scientifico “Filolao”, Istituto Nautico “Ciliberto”, Scuole Medie “Alcmeone”, “Anna Frank” e “Vittorio Alfieri” hanno invaso il parco e il museo interamente dedicati al filosofo di Samo.

Un’intera mattinata all’insegna della cultura: visite guidate tra gli exhibits d’ispirazione matematico-scientifica a cura degli alunni del Liceo Classico “Pitagora” che hanno svolto il progetto di alternanza scuola-lavoro con Jobel, laboratori didattici, esposizione delle opere di Antonino Romanò e proiezione di un video di approfondimento a cura dei ragazzi del Liceo Scientifico “Filolao”. Tanti momenti condivisi sui social network che contribuiscono a rendere cultura  e tradizioni una  piattaforma innovativa di scambio e produzione di valore, offrendo una fruizione aperta, priva di confini geografici. (Comunicato Stampa)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close