Pamela Prati a Domenica In, la verità sul finto matrimonio con Mark Caltagirone: “Sono stata plagiata”

pmela prati matrimonio libro domenica in

Affida la storia della sua vita e la verità sul caso Mark Caltagirone a un libro, Pamela Prati. La showgirl ha presentato la sua biografia “Come una carezza” a Domenica In davanti all’amica Mara Venier.

Pamela Prati a Domenica In sul finto matrimonio

È la prima ospite in studio dopo il lockdown dovuto alla pandemia Covid19 e si consegna nelle rassicuranti mani dell’amica di sempre Mara Venier. Pamela Prati torna in tv, a Domenica In, dopo oltre un anno di assenza a seguito dello scandalo sul finto matrimonio con l’inesistente Mark Caltagirone.

LEGGI ANCHE–>> PAMELA PRATI, DAL SUCCESSO DEL BAGAGLINO ALLO SCANDALO DEL FINTO MATRIMONIO

Mara vuole capire cosa sia successo davvero negli ultimi 12 mesi nella vita della sua amica e non nasconde la contrarietà per quanto avvenuto davanti alle telecamere in quello stesso studio un anno fa.

Ma come si può arrivare a tanto?” le chiede la conduttrice, riferendosi alle bugie sul fidanzato e sui presunti figli. “Sono stata plagiata. Voglio che il pubblico che mi ha amata mi continui ad amare e chiedo scusa a tutti, anche a te” ha replicato Pamela.

Un sistema che inganna

A Domenica In, la Venier ha mostrato a Pamela Prati la famosa intervista in cui raccontava di come aveva conosciuto Caltagirone. E lei: “Io non mi riconosco, questa intervista mi fa tanto male. Si vede che sono plagiata, che non sono io. Mi è stato detto di raccontare della cena. Hanno plagiato anche Alfonso Signorini, Michelle Hunziker e Wanda Ferro. Ero fragile è stato facile farmi del mare. Ero in balia di un sistema che fa male e va fermato. Ci sono altre donne come me”.

Sulla famosa fede che portava al dito: “La fede mi è stata data dal famoso sistema. Il matrimonio e diventare mamma era il sogno di una vita. Mai avuto dubbi, erano talmente bravi a plagiarmi. È stata una trappola mortale”.

LEGGI ANCHE–>> PAMELA PRATI E L’INFANZIA RUBATA

E poi Sebastian e Rebecca, il fatto più grave, sottolinea Mara: “I bambini li hanno usati per mettere in mezzo me. Io ero convinta che fossero i bambini di Caltagirone. Il tempo è galantuomo. Quella bambina che ha sofferto tanto non potrebbe mai fare del male a un bambino” ha detto la Prati. La showgirl spiega di aver scoperto che era ancora tutto un inganno “nello studio del mio avvocato mi hanno fatto vedere chi erano il presunto marito e quel bambino”.

Cosa le ha fatto più male di tutta questa storia? “Mi ha fatto male essere stata accusata di aver inventato tutto ma io non ho inventato ma mi anno raccontato. Aspetto con calma la mia rivincita, la mia totale rinascita, di una donna forte che ama se stessa. Ho dato un taglio alle persone che non erano giuste per me”.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close