Maltempo in arrivo al Sud: rischio nubifragi su Calabria ionica.

Inizio settimana all’insegna del maltempo soprattutto al Sud. Lunedi 4 e martedì 5 febbraio è atteso un forte peggioramento sulle regioni meridionali.

Attenzione a Calabria e Sicilia.

Previsioni Calabria lunedì 4 e martedì 5 febbraio 2019

Secondo  le previsioni di 3dmeteo.com già lunedì 4 ppfebbraio forti “piogge e temporali interesseranno Sicilia e Peninsulari meridionali con fenomeni localmente anche di moderata o forte intensità su Ioniche e Sicilia”.

Martedì 5 febbraio “il maltempo si concentrerà inizialmente tra Sicilia centro orientale e Calabria ( con rischio NUBIFRAGI tra bassa Calabria e Sicilia ionica) ma entro fine giornata i fenomeni si estenderanno nuovamente a Lucania ionica e Salento.

Non solo piogge in Calabria

Secondo gli esperti, “oltre alla pioggia la depressione manterrà attiva una sostenuta ventilazione con tesi venti di Grecale e Maestrale in Adriatico, di Tramontana-Maestrale su Canale e Mare di Sicilia, di Levante-Grecale su Ionio e basso Tirreno”.

Inoltre, “possibili raffiche prossime ai 100 km/h saranno possibili sul Mare di Sicilia, sino a 70/80 km/h su Ioniche, basso Adriatico e Canale d’Otranto. Mari sino a molto mossi o localmente agitati con rischio mareggiate su Sicilia orientale, Lampedusa, Pantelleria e Calabria ionica’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close