Kabul, ucciso direttore Tv afghana

KABUL  – Il direttore di una tv privata afghana è stato ucciso in un agguato nella notte a Kabul.
Amanullah Ataee, direttore di Asia Television Channel, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco nella zona di Karta-e-Naw, davanti alla sua abitazione. Secondo i media afghani due persone sono state arrestate e sono sotto interrogatorio.
Quello costato la vita ad Ataee è ilsecondo attacco in pochi giorni a Kabul contro il mondo dell’informazione: la scorsa settimana, nella zona di Shar-e-Naw, l’analista politico Ahmad Sayedi è rimasto gravemente ferito in un agguato simile. (Adnkronos)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close