Gaza, arrestato il giornalista satirico Ayman al Aloul

Ayman Al Aloul

Ayman Al Aloul

GAZA CITYIl giornalista satirico Ayman al Aloul è stato arrestato, nella Striscia di Gaza, dalle forze di sicurezza del Movimento di Resistenza Islamica (Hamas). Lo ha reso noto la moglie all’agenzia di stampa palestinese Maan denunciando che a lei e al marito sono stati confiscati telefoni cellulari e computer. Il giornalista, che lavora per l’agenzia araba Alaan e la catena televisiva irachena Al Furat, è noto per la sua attività satirica su Youtube.

la-sfida-palestinese-con-le-macerie-ice-bucket-challenge-gaza-585558

Nell’estate 2014 è riuscito ad attirare l’attenzione del grande pubblico con un video in risposta alla “sfida secchiello del ghiaccio“, in cui le persone si gettavano addosso acqua ghiacciata per aumentare la consapevolezza sulla Sla. Nell’occasione Ayman al Aloul aveva, infatti, dichiarato che a Gaza non c’era abbastanza acqua per poter partecipare a questa campagna di beneficenza a causa dell’offensiva israeliana, pertanto era stato costretto a farsi gettare addosso un secchio di detriti.

da giornalistitalia.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close