E’ morto Leone di Lernia

“Sembra uno scherzo, uno dei mille fatti dallo Zoo, ma con il cuore spezzato, dobbiamo annunciare che Leone ci ha lasciato questa mattina! Riposa in pace fratello.” Questo l’annuncio postato in tarda mattinata sulla pagina ufficiale della storica trasmissione di radio 105 per comunicare che Leone di Lernia, ricoverato dal 23 febbraio scorso in gravi condizioni in seguito a un malore, purtroppo non ce l’ha fatta. Aveva 78 anni.

Di Lernia era nato a Trani il 18 aprile 1938. Aveva raggiunto la popolarità a inizio anni Novanta grazie a cover parodistiche e goliardiche (e spesso scurrili) di brani di musica dance. È stato per quasi dieci anni (dal 1999 al 2008 e di nuovo, anche se parzialmente, nel 2011) spalla comica del programma radiofonico Lo Zoo di 105. Nel 2006 partecipò all’Isola dei famosi per sostituire Massimo Ceccherini. Nel gennaio 2010 ritornò in onda su Sky come conduttore del programma «Leone Auz».

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close