Covid, due italiani su tre dicono sì al vaccino obbligatorio

vaccino covid

foto da pixabay.com

La maggioranza degli italiani è favorevole sia al green pass che all’obbligatorietà del vaccino anti Covid. È quanto emerge da Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecnè con Agenzia Dire, con interviste effettuate il 10 settembre su un campione di mille casi. Secondo l’indagine, ben il 77% degli intervistati è favorevole al certificato verde, contro il 19% dei contrari e il 4% che non ha un’opinione.

LEGGI ANCHE–> Le donne in gravidanza si difendono meglio dal Covid: lo studio

Il 66% degli italiani si dice invece favorevole al vaccino obbligatorio. I contrari sono il 25% degli intervistati, mentre il 9% ‘non sa’. Tuttavia, è altrettanto larga la fetta di popolazione che ritiene che lo Stato debba garantire un risarcimento in caso di eventi avversi gravi, per incentivare le somministrazioni e dare fiducia ai più scettici. Il 69% degli intervistati si è infatti proclamato a favore di questa misura contro il 23% di chi è contrario, con l’8% che ‘non sa’. (Agenzia DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close