Aeroporto Crotone, Dorina Bianchi: “Sentenza Tar complica le cose”

La sentenza del Tar complica le cose. La pensa così  Dorina Bianchi, sottosegretario al MiBACT con delega al Turismo e deputato calabrese del Gruppo Area Popolare, che oggi ha partecipato alla riunione convocata dal ministro Delrio per discutere del futuro degli aeroporti di Reggio Calabria e di Crotone. In particolare per Bianchi “dispiace che, dopo una riunione che si è svolta in maniera favorevole verso una risoluzione del problema degli aeroporti calabresi, sia giunta la sentenza del Tar che, accogliendo il ricorso di Sagas, abbia complicato le cose. In relazione al recente decreto del ministro Delrio sulle linee guida per la designazione delle reti aeroportuali che sottolinea l’importanza delle infrastrutture aeroportuali regionali capaci di correggere la criticità del mercato migliorando la competitività e creando una solida realtà economica attraverso l’integrazione, la razionalizzazione e lo sviluppo del potenziale di crescita degli aeroporti stessi, si auspica che venga impugnata”.

“I problemi degli aeroporti calabresi – aggiunge – sono una priorità del Governo. Nella riunione di oggi al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a cui ho preso parte, è emersa la necessità di riaprire l’aeroporto di Crotone e di garantire i voli su Reggio Calabria. Il Ministro Delrio ha garantito la copertura del costo del servizio Atc (Torre di controllo) e gli oneri di servizio. Contestualmente la Regione Calabria tramite il Presidente Oliverio ha rassicurato circa la disponibilità di 12 milioni di euro per il bando di gara per i vettori interessati agli scali calabresi”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close