(VIDEO) Scifo, Morra: “Calabresi sempre più attenti a territorio, tanti Davide contro tanti Golia”

CROTONE – Dopo quella di Scifo, avanti con altre battaglie. Prima fra tutte quella ambientale. E’ soddisfatto il senatore Nicola Morra, del Movimento Cinque Stelle, tornato a Crotone per un’agorà pubblica sul corso cittadino. Insieme ai consiglieri comunali pentastellati, Andrea Correggia e Ilario Sorgiovanni, ha espresso soddisfazione per il provvedimento di sequestro del Marine Park Village eseguito nei giorni scorsi su richiesta della Procura di Crotone, che ha iscritto nel registro degli indagati 8 persone tra funzionari comunali, provinciali e della Soprintendenza.

Nelle scorse settimane il M5S aveva presentato un esposto contro la realizzazione della struttura in località Punta Scifo, che era stato firmato da una cinquantina di calabresi. Segno, afferma Morra, che non è vero che in questa terra tutti sono omertosi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close