(VIDEO) Corsinovi (Misericordie di Italia): “Misericordia era attenzionata ma da istituzioni mai ricevuto rilievi”

“La Misericordia di Isola di Capo Rizzuto era attenzionata dalla Federazione Nazionale, ci siamo confrontati con le istituzioni e non abbiamo mai ricevuto rilievi”.

Risponde così in conferenza stampa Alfredo Corsinovi, venuto in Calabria dalla Toscana all’indomani della maxi operazione antimafia che ha svelato l’interesse della cosca Arena nella gestione del centro di accoglienza S. Anna, nell’ambito della quale sono stati fermati il parroco di Isola di Capo Rizzuto, don Edoardo Scordio e il governatore della Misericordia di Isola Leonardo Sacco.

Nel corso dell’incontro con la stampa è stato anche presentato il commissario nominato dalla federazione nazionale, Gionata Fatichenti, che garantirà la prosecuzione dei servizi erogati dalla Misericordia di Isola.

“E’ la prima volta che una Fraternita della Misericordia in Italia viene commissariata” ha sottolineato Corsinovi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close