“The journey”: giovani mettono in scena il musical della pace per il papa

ROMA – “Viva la gente, la trovi ovunque tu vai” è il celebre pezzo che negli anni ’60 ha calcato le scene del “new wave cattolico made in USA” e reso famoso dalla fondazione Up with People,che rispondeva agli ideali della subcultura beat con lo slogan “Before there were yuppies, there were uppies”. L’organizzazione di J. Blanton Belk, nata a Denver in Colorado, organizza da cinquant’anni spettacoli e tour in diverse capitali nel mondo,ed è tornata a Roma in occasione dei festeggiamentisuo cinquantesimo anniversario per mettere in scena “The Journey”: un musical internazionale stile Brodway che tocca i temi della pace e della tolleranza.

I 150 giovani partecipanti tutti di età compresa tra i 17 ai 29 anni e provenienti da 29 paesi differenti,  all’Hippy Trail verso Katmandu preferiscono l’adesione ad un progetto umanitario che li conduce sulle scene dei teatri e delle piazze più famose, versando alla fondazione una quota di partecipazione che varia dai 17 ai 26 mila dollari a testa.

Nelle varie città attraversate i ragazzi si sono esibiti di fronte a Capi di Stato ed autorità religiose edurante la loro permanenza, hanno promosso una serie di attività di volontariato a favore dei più poveri.

Anche a Roma, così come in tutto il mondo, sono le famiglie ad ospitare i ragazzi per tutta la durata del soggiorno, offrendo un sensibile contributo di solidarietà al programma e rendendosi promotrici di accoglienza.

Gli spettacoli della tappa romana saranno presentati all’Auditorium Parco della Musica il 5, 6 e 7 dicembre e domani il gruppo si esibirà all’udienza del Papa. L’iniziativa, sostenuta dall’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, gode del Patrocinio del Comune di Roma, della Regione Lazio, della Caritas e del Giubileo 2015 e la partecipazione agli spettacoli sarà un’occasione per contribuire alla raccolta fondi per il l’Ostello “Don Luigi Di Liegro” alla Stazione Termini, dove sarà aperta una speciale Porta Santa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close