Sudan, l’Italia forma dieci giovani diplomatici

Accordo per la formazione di giovani diplomatici sudanesi

Accordo per la formazione di giovani diplomatici sudanesi

KHARTOUM – È stato firmato nei giorni scorsi a Khartoum, tra il Ministero degli Affari Esteri sudanese e l’Ambasciata d’Italia in Sudan, l’accordo per un programma di formazione per dieci giovani diplomatici sudanesi, finanziato dalla Direzione Generale per la Mondializzazione del MAECI italiano, e organizzato con la collaborazione della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) di Roma. I giovani diplomatici africani si recheranno in Italia nel prossimo mese di febbraio, per due settimane, per seguire importanti moduli formativi tra cui geopolitica, diritti umani, comunicazione istituzionale e diplomazia interculturale. Essi avranno altresì l’occasione di visitare le sedi di alcune Istituzioni italiane e studiare da vicino i segreti del successo della diplomazia italiana nel mondo.

L’accordo, oltre a testimoniare la generosità italiana in termini di scambi interculturali con paesi particolarmente ricettivi a questo tipo di iniziative, è il risultato della brillante collaborazione italo-sudanese degli ultimi mesi che, specie nel settore formativo, rappresenta un cardine fondamentale nell’operato della sede diplomatica italiana in Sudan. “La formazione, la condivisione di conoscenze e di competenze, specie tra i più giovani” – spiega l’Ambasciatore italiano a Khartoum, Fabrizio Lobasso – “è uno strumento formidabile di soft diplomacy, mirato al consolidamento delle relazioni sul piano bilaterale e al radicamento ancora più profondo del ‘Sistema Italia’ nell’immaginario positivo dei sudanesi”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close