Sanremo 2022, questa sera la consegna dei Premi Mia Martini e Lucio Dalla

Si avvicina il gran finale, la 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana, che fin ora ha raccolto consensi ovunque. Questa sera, si attende di scoprire non solo il nome del vincitore del Festival, ma anche a chi verranno assegnati i due prestigiosi premi, legati da sempre alla kermesse musicale: il “Premio della Critica Mia Martini” e il “Premio Sala Stampa Lucio Dalla”. Entrambi i riconoscimenti sono stati realizzati dal maestro orafo Michele Affidato.

Il Premio della Critica, consiste in una scultura galvanizzata in oro e argento ed è composta da un leone che si appoggia ad una chiave di violino, con alla base una composizione di fiori in argento, dove sono state incastonate pietre di topazi azzurri. La scultura vuole simboleggiare “Sanremo la Città dei Fiori, della Musica e del Mare”.

Il Premio Sala Stampa, conferito dai giornalisti delle Radio, del Web e della TV, consiste, invece, in una scultura, anch’essa galvanizzata in oro e argento, che raffigura una chiave di violino. Non solo, Michele Affidato ha anche realizzato il “Soundies Awards”, il riconoscimento che, nella giornata odierna, verrà assegnato al miglior videoclip tra le canzoni in gara al Festival. Ma oggi, sarà anche il giorno in cui si decreteranno i vincitori della prima edizione del “Cristian Music – Festival della Canzone Cristiana”.

La kermesse è patrocinata del Comune di Sanremo e della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo, che con S.E. Mons. Antonio Suetta, ha appoggiato fin da subito l’iniziativa del direttore artistico Fabrizio Venturi. Sono 24 i cantanti, provenienti dalle realtà cristiane in Italia e all’estero. Conduttori di questa prima edizione: Fabrizio Venturi e Valentina Spampinato. A trasmettere le tante esibizioni: Radio Vaticana, media ufficiale del Festival, il cui direttore Massimiliano Menichetti, ha accolto subito l’invito a diffondere radiofonicamente l’evento.

Presenti, anche, Tele Padre Pio e Canale Italia per la copertura televisiva. La giuria presieduta da Gianni Testa, Paola Maschio e Max de Palma, dovrà, nella giornata del 5 Febbraio, decretare i vincitori del Festival, ai quali verrà assegnato il premio, realizzato da Michele Affidato, nominato orafo ufficiale della manifestazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close