Referendum, alle 12 affluenza al 20,14%

Sono 46 milioni gli italiani chiamati oggi a votare per il referendum sulla riforma costituzionale. Alle 12, fa sapere il Viminale, si è recato a votare il 20,14% degli aventi diritto. Il picco più alto si è registrato in Emilia Romagna dove si è espresso il 25,96% degli elettori, mentre quello più basso in Calabria dove è andato a votare il 13,02%.

Un’affluenza corposa se confrontata con quella degli ultimi due Referendum: ad aprile, per quello sulle trivellazioni in mare, alle 12 era andato a votare l’8,35% degli aventi diritto; nel 2006 in occasione dell’altro referendum costituzionale si recò alle urne il 10,1%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close