Pio e Amedeo, su Italia 1 le repliche di Emigratis ma non ci sarà una nuova stagione

pio amedeo emigratis

Foto: Instagram

Una prima serata all’insegna della risata quella proposta da Italia 1 che manda in onda le repliche di Emigratis 3 con Pio e Amedeo. Il celebre duo comico torna dunque a rallegrare il pubblico televisivo con la terza stagione del programma più irriverente della tv italiana. Ma la coppia di attori e showman delude i fan annunciando che non ci sarà una quarta stagione dello show, anche se in cantina c’è un altro progetto Mediaset.

Pio e Amedeo su Italia 1 con Emigratis

Si parte dalla prima esilarante puntata della terza stagione di Emigratis che vede protagonisti Pio e Amedeo a Ibiza. Un appuntamento tra i più divertenti realizzati dai due, che oggi ironizzano su quella avventura sull’isola spagnola.

LEGGI ANCHE–> IL SIGNORE DEGLI ANELLI-LE DUE TORRI, LE CURIOSITA’ CHE NON SAI SUL FILM

Siamo diventati padri, stasera sarà dura far vedere ai nostri figli cosa hanno fatto i loro genitori fino a poco tempo fa. Non vorrei che mia figlia mi venisse tolta dai servizi sociali” hanno detto a Radio 105. Entrambi infatti sono sposati felicemente: Pio è legato a Cristina Garofalo ed è papà di Chiara, mentre Amedeo ha due figli, Federico e Alice, avuti dalla moglie Maria Finizio.

I due hanno ricordato ai loro fan sui social l’appuntamento di stasera con un eloquente post accompagnato da una foto ancor più esplicativa. “La prima puntata della stagione 3 è quella in cui perdemmo gli ultimi rimasugli di dignità, in giro per IBIZA con l’intento di diventare CONGIUNTI…ancora oggi ci sono parenti che non ci hanno restituito il saluto” hanno scritto nella caption su Instagram e su Facebook.

Non ci sarà la nuova stagione

Intervenuti a Radio 105, Pio e Amedeo hanno escluso la registrazione della quarta stagione di Emigratis. Una notizia che ha deluso molti fan, che però possono ancora sperare di vederli in tv.

Eravamo pronti per partire su Canale 5 con un programma in studio, avevamo fatto l’upgrade, ma purtroppo è arrivata tutta questa cosa e ci siamo fermati. Il programma è solo rimandato” hanno precisato.

Insomma, non resta che aspettare che si torni alla normalità. Coronavirus permettendo.

Foto: Instagram

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close