Napoli, Gustus 2021 sarà palcoscenico della ‘Zeppola d’oro’ della Fipgc

“Gustus rappresenta un momento di incontro e di confronto tra aziende, professionisti. Visto il momento bisogna fare un plauso a tutte le fiere che hanno messo risorse economiche e di personale affrontando questo periodo con grande ottimismo. Noi abbiamo risposto positivamente all’invito di Gustus per essere presenti a Napoli e dare una mano a chi investe. All’interno dei padiglioni della struttura di Fuorigrotta ci sarà un’area dedicata a focus e cooking show e terremo anche il nostro consiglio nazionale”. Lo dice Rocco Pozzulo, presidente della Federazione italiana Cuochi, in vista della settima edizione del salone professionale dell’agroalimentare, enogastronomia e tecnologia – unica fiera del settore del Centro Sud – in programma da domenica 21 a martedì 23 novembre 2021 dalle 10 alle 18:30 alla Mostra d’Oltremare di Napoli.
Protagonista di Gustus 2021 sarà anche la Federazione internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria con il presidente Roberto Lestani che si dice “molto orgoglioso di essere qui anche con l’evento sulla zeppola che rappresenta la cultura napoletana”. La kermesse organizzata da Progecta “è – prosegue – una vetrina molto importante per il panorama nazionale dell’horeca. Noi faremo dimostrazioni con campioni del mondo e Equipe eccellenze sulla pasticceria sia a livello artistico che di dolci moderni e tradizionali”. Occhi puntati sulla premiazione della ‘Zeppola d’oro‘, che verrà conferita ai migliori pasticceri del territorio campano alle 10 di martedì, e sul forum di aggiornamento sugli andamenti della pasticceria nel periodo Natalizio con la partecipazione del campione del mondo del Panettone FIPGC 2021 Fabio Albanesi di Roma, martedì alle 16.
Grande attesa anche per Federcarni che per due giorni avrà uno spazio dedicato per fare formazione intensiva: corso di preparazione e cottura delle carni, preparati pronti a cuocere, corso di formazione su frollatura delle carni, corso di formazione sulle carni crude, tartare, carpacci, finger food e Sushi meat. Grande novità, infine, il ‘Coffee village’ con la partecipazione di Alberto Polojac, coordinatore nazionale italiano Specialty coffee association.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close