La tragedia di Rigopiano secondo Charlie Hebdo: è di nuovo polemica

ROMA – Charlie Hebdo non perde occasione di fare satira. Anche sulle tragedia, come è sua abitudine. Questa volta prende di mira la vicenda dell’hotel Rigopiano e pubblica sul profilo Facebook una vignetta che ha scatenato subito polemiche. Nel disegno è ritratta la morte, con gli sci ai piedi e due falci al posto delle racchette, che scende lungo una pista innevata. Case e alberi rotolano giù dalla montagna. Il cielo è rosso, come il sangue. Sul macabro volto un sorriso malefico “La neve è arrivata- si legge nella vignetta- non ce ne sarà per tutti”.

Ovvie e immediate le critiche. A cominciare dalla pagina Facebook del periodico.

GUARDA LA RISPOSTA DEI VIGNETTISTI ITALIANI

Non è la prima volta che i vignettisti francesi fanno satira, con polemiche al seguito, sulle tragedie italiane. L’estate scorsa, infatti, dopo il terremoto che ha devastato il Centro Italia, la rivista pubblicò un’altra vignetta in cui si paragonavano le vittime a tipici piatti della cucina italiana.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close