Isola di Capo Rizzuto, la Cena della Legalità nella villa confiscata agli Arena

(Comunicato Stampa) – L’appuntamento annuale con la Cena della Legalità, finalizzata a raccogliere fondi per sostenere le attività del coordinamento provinciale di Libera Crotone, quest’anno si arricchisce di numerosi eventi, tra cui una corsa campestre sui terreni confiscati a Isola di Capo Rizzuto.
La Cena si svolgerà sabato 11 giugno alle ore 20.00 presso la struttura recettiva gestita dalla Cooperativa Sociale Terre Joniche, realizzata nella villa confiscata agli Arena, sulla strada provinciale 48 a Isola di Capo Rizzuto.
Per chi proviene da fuori sede, ci sarà anche la possibilità di pernottare gratuitamente presso la stessa struttura (portare lenzuola o sacco a pelo) e partecipare agli eventi previsti nella giornata successiva. Domenica 12 infatti, a partire dalle ore 9.00, presso il Parco della Cepa, un terreno confiscato adibito a spazio pubblico, si svolgerà una Corsa campestre organizzata dall’Associazione sportiva Milonrunners; la competizione sarà suddivisa in due categorie, senior e junior, e le iscrizioni si potranno fare sul posto. Nella stessa giornata sarà aperta la pista per mountainbike realizzata dall’associazione Ciclofficina TR22o.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close