Immigrazione: soccorsi 1984 migranti in mare

ROMA – Sono  1984 i migranti complessivamente tratti in salvo nel corso di 11 distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le richieste di soccorso, giunte alla Centrale Operativa tramite telefoni satellitari, riguardavano 8 gommoni e 3 barconi.

In particolare, 4 gommoni con a bordo complessivi 458 migranti, sono stati soccorsi da Nave Diciotti CP941 della Guardia Costiera, ulteriori 3 gommoni con circa 300 migranti complessivi sono stati soccorsi da Nave Cigala Fulgosi della Marina Militare del dispositivo Mare Sicuro, mentre l’unità spagnola Canarias e l’unità inglese Enterprise, entrambe inserite nel dispositivo EUNAFORMED, hanno soccorso 2 barconi, con a bordo rispettivamente 286 e 416 migranti.

Inoltre, alle operazioni di soccorso ha preso parte anche l’unità Buorbon Argos di Medici Senza Frontiere che ha inizialmente tratto in salvo 428 migranti a bordo di un barcone e, successivamente, 96 migranti a bordo di un gommone.

Guarda il servizio sul nostro canale YouTube

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close