Il rapimento di Silvia Romano a Confessione Reporter

silvia romano liberata

Mercoledì 20 maggio, alle ore 23.30, su Retequattro, «Confessione Reporter» accende i riflettori sulla storia di Silvia Romano, la volontaria rapita in Kenya e tornata a casa pochi giorni fa, dopo una lunghissima prigionia in mano a un gruppo di fondamentalisti islamici.

LEGGI ANCHE–>> LA DOLCE VITA, 5 COSE CHE NON SAI SUL CAPOLAVORO DI FELLINI

Nella puntata, Occidente e Oriente si mescolano per provare a capire il presente e illuminare il futuro. E Stella Pende ne guida il racconto partendo da un colpo di scena che la coinvolge in prima persona: un anno fa le viene indirizzata una misteriosa mail, che aveva a che fare con la giovane cooperante.

«Confessione Reporter» approfondisce storia e aspetti psicologici della ragazza, con l’aiuto di Francesco Battistini e Domenico Quirico, a sua volta vittima di un rapimento nel 2013. Nel reportage, spazio anche a voci di uomini e donne dei servizi segreti, e alle grandi organizzazioni internazionali, che hanno vissuto sulla propria pelle la ferocia degli Al-Shabbab. (Comunicato Stampa Mediaset)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close