CrotoneOk premia la positività: riconoscimenti a Vrenna, Verri e Ceraudo

Nella foto (da sinistra): Ugo Pugliese, Antonio Gaetano, Raffaele Vrenna

Si è tenuto ieri mattina, presso il museo civico di Crotone la premiazione dei tre “personaggi” che CrotoneOk, il settimanale d’informazione crotonese, ha inteso premiare per aver dato lustro, con la loro attività e la loro passione, al nostro territorio. Tra i presenti, anche il sottosegretario al Mibact Dorina Bianchi, la consigliera regionale Flora Sculco, il sindaco Ugo Pugliese, la vicesindaco Antonella Cosentino, e gli assessori Giuseppe Frisenda, Sabrina Gentile e Caterina Caccavari, oltre a tanti imprenditori della nostra città.
Come già anticipato nello Speciale “Un anno di”, firmato dalla testata diretta da Antonio Gaetano, e giunto alla sesta edizione, a ricevere la targa realizzata dal maestro orafo Michele Affidato, sono stati: la chef ” stellare” Caterina Ceraudo, premiata proprio da Affidato per il ” messaggio Ok”; Francesco Verri, presidente del Club Velico Crotone per “un ok in rossoblu”, al quale la targa è stata consegnata dal sottosegretario Bianchi e il personaggio dell’anno, Raffaele Vrenna che ha ricevuto il riconoscimento dal sindaco Pugliese.
Dorina Bianchi consegna il premio a Francesco Verri
Dorina Bianchi consegna il premio a Francesco Verri

Nel corso della cerimonia c’è stato spazio anche per il ricordo dell’ indimenticabile Peppino Messinetti, grande giornalista, grande tifoso del Crotone e penna de IlRossoblu, scomparso lo scorso agosto. Il direttore Antonio Gaetano, davanti la figlia Carmen e la signora Messinetti, ha pubblicamente annunciato che dalla prossima edizione il premio “Ok in Rossoblu” sarà dedicato alla memoria di don Peppino.

Michele Affidato premia Caterina Ceraudo
Michele Affidato premia Caterina Ceraudo

Queste le motivazioni dei premi consegnati:

Premio “Personaggio Ok 2016” a Raffaele Vrenna “per aver trasformato il sogno di tutti i tifosi del Crotone in realtà, conquistando la storica promozione della squadra in Serie A. Un traguardo che ha rappresentato il riscatto sociale di un popolo intero”;
Premio “Un Ok in Rossoblu 2016” a Francesco Verri “per aver organizzato nella ‘città dello sport’ i BPER Optimist European Championship, per aver creduto nelle potenzialità del nostro territorio e aver portato Crotone alla ribalta nazionale”;
Premio “Messaggio Ok 2016” a Caterina Ceraudo “giovane intraprendente dal cuore pieno di Sud, ha lanciato il messaggio più bello, quello della speranza, della voglia di fare e della capacità di emergere, rimanendo legata alle proprie radici e alla propria terra”. (Comunicato Stampa)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close