Crotone, al via il crossbooking: libri sulle panchine per gli amanti della lettura

(di Francesca Caiazzo) CROTONE – Se sabato mattina, passeggiando sul lungomare nei pressi di Piazzale Gramsci, vi capiterà di vedere dei libri poggiati sulle panchine, non affannatevi a cercare l’eventuale proprietario: quel libro potrebbe essere vostro, giusto il tempo necessario per leggerlo. Potrete, infatti, portarlo a casa in maniera assolutamente gratuita, a patto che una volta finito di leggerlo, lo rimettiate in circolo.

Il progetto. Si chiama Crossbooking e promette di fare di Crotone la città della lettura. L’amministrazione comunale ha infatti inteso avviare questa sperimentazione accogliendo il progetto promosso dal Circolo dei Piccoli lettori della Scuola Media Margherita, rispondendo all’Avviso Pubblico del Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’Anci, rivolto alle amministrazioni comunali per l’ottenimento della qualifica di “Città che legge” per “riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva per incrementare l’attività della lettura sul territorio”. “Leggere è importante, aiuta a conoscere il mondo e altre culture senza muoversi da casa” ha detto l’assessore alla Cultura, Antonella Cosentino”. Si parte dal Lungomare cittadino per poi allargare l’organizzazione di eventi analoghi in altre zone della città.

Come funziona. Sulle panchine del Lungomare di Crotone, i ragazzi del Circolo dei Piccoli Lettori della Scuola Media Margherita posizioneranno dei libri e spiegheranno ai passanti il meccanismo del progetto. Le opere sono state messe a disposizione gratuitamente da numerosi scrittori crotonesi, talenti spesso poco conosciuti e apprezzati dal pubblico locale: Gianluca Facente (presente alla conferenza stampa), Gerardo Sacco, Bruno Palermo, Giovanni Arone, Sabatino  Arone, Lorenza Rodio, Pierluigi Curcio, Vincenzo Rosario Spagnolo, Davide Zizza, Luciana Proietto, Irene Stasi, Roby Contarino. Il potenziale lettore può prendere il libro in prestito, leggerlo e poi, grazie alla collaborazione di Confcommercio, consegnarlo a uno degli esercenti commerciali della zona che provvederà a rimetterlo in circolazione all’interno della propria attività. “Il progetto si basa tre assi fondamentali: amore per la lettura, altruismo e fiducia nel prossimo” ha sottolineato la docente della Scuola Margherita, Patrizia Pagliuso. Gli studenti stanno inoltre creando dei segnalibri sui quali saranno ben spiegate le regole del progetto e sul quale il lettore potrà anche scrivere un giudizio sul libro letto.

Evento. L’appuntamento dunque è per sabato 21 gennaio a partire dalle ore 10.30 in piazzale Gramsci a Crotone. Oltre ai ragazzi della Scuola Media Margherita, saranno presenti anche gli autori e alcuni componenti dell’Amministrazione comunale per un reading all’aperto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close