Crotone, le Unità Cinofile dei Carabinieri visitano i piccoli pazienti in Ospedale

CROTONE – (Comunicato Stampa) Una mattinata bellissima quella trascorsa oggi, al Reparto Pediatria dell’Ospedale di Crotone, organizzata dall’Associazione “E’…solidarietà” e dai Carabinieri del Comando Provinciale di Crotone che hanno fatto visita ai piccoli pazienti del reparto: i militari della città pitagorica si sono presentati con le Gazzelle e le moto da far vedere ai bambini e con le unità cinofile del Gruppo Operativo Calabria di Vibo Valentia.

In questa cornice di entusiasmo e buon umore è avvenuta una dimostrazione pratica, all’interno di una sala giochi del Reparto di Pediatria, di come i cani-carabiniere svolgano le ricerche su pacchi e valigie per rinvenire armi, esplosivi o droga, o anche per ricercare delle persone disperse.  I cani, due bellissimi pastori tedeschi Acrab e Willy di 4  e 5 anni con una già robusta esperienza nella ricerca di armi e droga, sono stati tanto efficienti nell’effettuare le simulazioni delle ricerche quanto “pazienti” nell’accettare di buon grado le coccole che i bambini hanno rivolto loro.

carabinieri3

Dal Reparto Pediatria ci si è poi spostati all’ingresso dell’Ospedale dove i militari hanno mostrato ai bambini i mezzi in dotazione ed illustrato le apparecchiature in dotazione: tanti “piccoli Carabinieri” quindi, a bordo della Gazzella e della Motocicletta del Nucleo Radiomobile, per le foto di rito e c’è stato modo anche di effettuare un giro di “chiamate di controllo” via radio con la Centrale Operativa del Comando Provinciale di Crotone.

carabinieri2

L’attività voluta dal Presidente Raffaele Lucente e dai soci, con la naturale collaborazione del Comandante Provinciale Colonnello Gagliano è stata resa possibile dalla disponibilità e sensibilità del Primario del Reparto, dottor Paravati e dal Direttore Sanitario Dottor Carcea.

Una bella giornata insomma, che si inquadra nell’ambito delle iniziative sociali dell’Arma di Crotone, volte ad avvicinare i cittadini alla Benemerita e accorciare le distanze tra la società ed i rappresentanti della legge.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close