Crotone, ecco i vincitori del Primo Trofeo di Safari Fotosub

CROTONE – Domenico Ruvolo della CRS San Paolo, Francesco Chiaromonte della Lega Navale di Pozzuoli e Gianpiero Liguori della Poseidon Team si sono aggiudicati rispettivamente primo, secondo e terzo posto del “Primo Trofeo di Safari Fotosub. Un altro modo di vivere il mare”. La manifestazione sportiva, organizzata dall’Asd Pinna Splash, si è tenuta il 5 e il 6 novembre a Crotone. Premi speciali sono stati consegnati a Gianpiero Liguori per la foto più bella e a Francesco Chiaromonte per la foto biologica, mentre una menzione speciale per la nuove specie è stata conferita a Santo Tirnetta.

Per la prima volta, una ventina di atleti provenienti da ogni parte di Italia (qualcuno anche da Malta), si sono immersi nelle acque dell’Area Marina Protetta Capo Rizzuto per fotografare i pesci che vivono in uno dei fondali marini più belli d’Europa, nel pieno rispetto del loro habitat naturale.

Un’attività che “ha valore non solo puramente estetico per via delle meravigliose immagini, ma soprattutto ha valore biologico. Riuscire a catturare più specie possibili significa venire a conoscenza di tutti gli esemplari che abitano nel nostro mare ed eventuali loro comportamenti” spiegano gli organizzatori.

La gara, fortemente voluta dalla presidente di Pinna Splash Gianna Panaja e dalla vicepresidente Adalgisa Panaja, si è svolta in completa sicurezza grazie alla presenza di quattro soccorritori subacquei, diverse barche da appoggio e l’ambulanza a terra con tre operatori altamente qualificati e la presenza del medico

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il prof. Paonessa delegato Coni Crotone, la D.ssa Donatella Romeo segretario Camera di Commercio, Dott. Mimmo Mazza Presidente YKC, Alberto Foglietti delegato provinciale Fipsas, Emmanuel Vizzacchero delegato provinciale Attività Subacquee. Gli assenti erano giustificati a causa di una anticipazione della gara e dell’orario della premiazione.

Foto di Gianpiero Liguori
Foto di Gianpiero Liguori

Per la riuscita dell’evento, Pinna Splash ha inteso formulare una serie di ringraziamenti: “l’amministrazione comunale ed in particolare l’assessore allo sport Giuseppe Frisenda che pur non potendo contribuire economicamente si è prodigato al meglio; i preziosi soci Pinna Splash, i soci dello Yacthing Kroton Club e soprattutto il consiglio direttivo ed il presidente Mimmo Mazza; la Croce Rossa Italiana nella persona del Presidente Francesco Parise, e soprattutto l’Area Marina Protetta che ci ha consentito di fare la gara nella zona “B”, nella persona del presidente dell’ente ed il referente Dott. Simone Scalise per la preziosa collaborazione; la Capitaneria di Porto, i soccorritori subacquei Maria Teresa Rizzo Nervo, Francesco Megna, Salvatore Maiolo e Francesco Migliuri. Ringraziamo inoltre il presidente Regionale Fipsas Antonio Debilio ed il sindaco di Crotone Ugo Pugliese. Un ringraziamento particolare va al Dott. Filippo Massari responsabile nazionale del Safari Fotosub che sin dai primi incontri ha saputo catturare e coinvolgere tutti i soci Pinna Splash, inoltre si adopera intensamente non solo per la diffusione di tale importante sport ma anche per la riuscita di ogni gara. Grazie a tutti gli sponsor che hanno contribuito alla preparazione dell’evento ed alla premiazione, in particolare allo sponsor principale “Amarelli” nella persona del dott. Fortunato Amarelli che ha abbracciato a pieno questa nuova iniziativa”.

1-Trofeo-Pinna-Spalsh

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close