Calabria, una storia a lieto fine

LAMEZIA TERME (CZ) – Una storia a lieto fine avvenuta nell’ultimo giorno dell’anno appena trascorso e che arriva dalla Calabria. E’ quella che riguarda una bambina di appena due anni, che vive insieme alla mamma Giovannina e al papà Marco a Lamezia Terme, e i carabinieri della locale Compagnia.

La piccola, nella giornata del 31 dicembre scorso sta male, ha la febbre e a seguito di crisi convulsive perde improvvisamente i sensi. La madre, in preda a un forte stato di agitazione, compone il 112 per chiedere aiuto.

Al telefono, risponde l’Appuntato Scelto Schittone Giuseppe, che contatta il 118 e allerta la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile composta dall’Appuntato Falcone Gesualdo e dall’Appuntato Cario Mario, i quali si precipitano a casa della bambina.

L’Operatore della Centrale Operativa cerca di mantenere il contatto con la signora Giovannina, tranquillizzandola e chiedendo di verificare soprattutto che la piccola non avesse problemi di auto soffocamento.

bimba salvata dai carabinieri

Nel frattempo arrivano i due militari, che, rendendosi conto della gravità della situazione – la bambina continuava a perdere i sensi – e considerato anche il mancato arrivo dell’ambulanza, decidono di trasportare mamma e figlia in ospedale, dove viene ricoverata per qualche giorno per effettuare gli accertamenti necessari.

Ora la piccola sta bene, ieri è stata dimessa e oggi, oltre alla calza della befana ha ricevuto anche un piccolo dono dai suoi ‘’angeli custodi in uniforme” che l’hanno invitata in caserma.

Il papà della piccola, Marco, ha voluto esprimere la sua profonda gratitudine all’Arma ritenendosi orgoglioso e fiero da cittadino di poter contare sui Carabinieri.

Redazione

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close