“Calabria Orchestra Live” il 24 aprile all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Un ensemble che esalta la cultura e la musica del sud, un collettivo “a servizio” della musica con tanti big del panorama calabrese uniti in un’unica espressione corale. E’ la Calabria Orchestra, diretta dal maestro Checco Pallone, che è pronta ad invadere la Capitale con ritmi travolgenti, suoni mediterranei e tanta passione per la musica del territorio. Domenica 24 aprile, alle ore 18, al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, sarà presentato in concerto “Calabria Orchestra Live” (Italysona – Calabria Sona), il primo lavoro discografico della formazione che riassume quattro anni di intensa storia musicale e contiene i brani che più ne hanno caratterizzato il percorso artistico. Unire, coinvolgere e divulgare non solo la cultura del meridione, ma anche il lavoro degli artisti e le loro idee: è questo l’obiettivo del progetto nato dalla collaborazione tra il festival Radicamenti e Calabria Sonache arruola 19 elementi fissi, tutti selezionati tra le migliori realtà musicali della regione.

Ogni esecuzione rimanda a sapori ancestrali e sonorità della tradizione. L’improvvisazione, presente anch’essa in maniera imponente, è da sempre parte fondamentale dei diversi mondi ospitati all’interno del lavoro discografico, tra sonorità africane e arabe, jazz, rock, tarantelle, canti ad aria, canti di lavoro, canti d’amore. Sul palco si muoveranno suonatori identitari e folk, giovani musicisti e ballerini, integrando strumenti jazz con quelli della tradizione popolare, i ritmi mediterranei con la tarantella, voci calde e appassionate affiancate a chitarre di ogni genere.

Un evento rinviato dal maggio 2020 e che finalmente si concretizza, una scommessa organizzativa e produttiva frutto della volontà del maestro Pallone, di Calabria Sona e di tutti i musicisti che stanno impiegando tempo ed energie in questo progetto corale e unitario. “Faremo del nostro meglio – commenta Pallone – per portare all’Auditorium uno spettacolo che possa rappresentare la grande arte e professionalità dei musicisti calabresi. Stiamo credendo molto in questo progetto e il prossimo concerto in una grande location, che vede tutti i giorni alternarsi artisti di fama internazionale, ne è la dimostrazione. Se vogliamo vincere la sfida per noi e per la musica calabrese, abbiamo bisogno del supporto del pubblico della Capitale, quindi invitiamo tutti a sostenerci e ad assistere ad un evento che si preannuncia unico”.

Ecco i musicisti che compongono la Calabria Orchestra, diretta dal M° Checco PalloneAntonio Grosso (organetto e fisarmonica), Moussa Ndao (voce, djambe, taman e ngoni), Angelo Pisani (fiati etnici), Alberto La Neve (sax), Piero Gallina (violino e lira calabrese), Emanuele Filella (violino e lira calabrese), Paolo Presta (fisarmonica), Massimo Garritano (chitarra elettrica), Iacopo Schiavo (chitarra classica e oud), Andrea Principato (chitarra flamenka), Carlo Cimino (basso), Enrico Gallo e Francesco Magarò (tamburelli e darabuka), Emy Vaccari (tamburello e danza),  Francesco Montebello (batteria e percussioni) le voci di Tiziana Grezi, Fabiana Dota e Federica Greco.

Varie le esperienze che hanno visto la Calabria Orchestra esibirsi anche con la presenza di molti ospiti (Morgan, Verdiana, Fabio Curto, Ciccio Nucera, Peppa Marriti Band, Cumelca, Anna Stratigò) in alcune delle più belle location e festival calabresi: Grotta del Romito di Papasidero, Arena dello Stretto di Reggio Calabria, Radicamenti Mendicino Festival, Kaulonia Tarantella Festival).

I biglietti per assistere alla sera sono disponibili su TicketOne: https://bit.ly/3tS2ru8

La Calabria Orchestra nasce da un’idea di Checco Pallone e Giuseppe Marasco, con il supporto del Festival di Radicamenti del Comune di Mendicino, Conservatorio Stanislao Giacomantonio di Cosenza. La direzione artistica è di Checco Pallone e la produzione esecutiva e management è di Giuseppe Marasco.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close