Bruxelles, delegazione calabrese bloccata in albergo

Delegazione reggina Bruxelles

CROTONE – Una delegazione di amministratori locali calabresi si trova in queste ore a Bruxelles per incontri istituzionali riguardanti i fondi europei. “Siamo barricati in albergo, il clima è teso” ha detto all’Ansa il presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria, Demetrio Delfino. Insieme a Delfino, nella capitale belga, ci sono tra gli altri i consiglieri Giovanni Latella, Antonino Castorina e l’assessore Nino Zimbalatti. La delegazione, complessivamente è composta da 60 persone tra da sindaci, assessori e consiglieri dei piccoli comuni della provincia di Reggio Calabria. “E’ stato un orrore – ha aggiunto Delfino – e non fa altro che aumentare la nostra preoccupazione. Per fortuna nessun problema per noi. Oggi ci saremmo dovuti recare nei pressi della sede del Parlamento per un incontro con i ‘comitati di regione’ sui fondi comunitari. Per fortuna non eravamo ancora usciti. Durante la colazione abbiamo saputo di quello che era successo. Se ci fossimo mossi da qui, ci saremmo trovati sicuramente in mezzo al caos”.

Il sito di informazione online Il Dispaccio ha pubblicato un video girato da un membro della delegazione calabrese.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close