Viaggi, le top ten del 2016

brasile costa verde

La Costa Verde in Brasile

Le vacanze natalizie stanno per concludersi e già pensate alle prossime ferie? Se avete in mente di fare un viaggio – o anche più di uno – nel 2016, potreste dare un’occhiata alle classifiche stilate dagli esperti della Lonely Planet, una delle più note e autorevoli case editrici specializzate al mondo.

Potete scegliere tra Paesi, Regioni e Città in ogni angolo del globo. Dalle meraviglie della natura ai grandi patrimoni culturali, le mete suggerite dai professionisti dei viaggi accontentano un po’ tutti. E se siete alla ricerca di luoghi insoliti o sottovalutati dai grandi tour operator, allora questi consigli fanno certamente per voi.

I dieci Paesi da non perdere nel 2016: Botswana, Giappone, Stati Uniti, Palau, Lettonia, Australia, Polonia, Uruguay, Groelnandia e Fiji.

Botswana
Botswana (foto http://www.wildlifetrails.co.uk/)

La top ten delle Regioni da visitare in questo nuovo anno appena iniziato troviamo la Transilvania (Romani), l’Islanda occidentale, la Valle de Vinales (Cuba), il Friuli Venezia Giulia (Italia), Waiheke Island (Nuova Zelanda), Auvergne (Francia), le isole Hawaii (Stati Uniti), la Baviera (Germania), la Costa Verde (Brasile), Sant’Elena (Territori Britannici).

Valle de Vinales (Cuba)
Valle de Vinales (Cuba)

A guidare la classifica delle dieci città da vedere c’è Kotor in Montenegro, seguita da Quito (Equador), Dublino (Irlanda), George Town (Malaysia), Rotterdam (Olanda), Mumbai (India), Fremantle (Australia), Manchester (Regno Unito), Nashville (Stati Uniti) e Roma (Italia).

La città di Kotor (Montenegro)
La città di Kotor (Montenegro)

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close