Terremoto, Renzi: “Grazie a soccorritori”

matteo renzi

ROMA – “Vorrei che a ciascuno arrivasse il grazie, del governo e di tutte le italiane e di tutti gli italiani. Vorrei che arrivasse il grazie a chi ha scavato a mani nude, a chi ha lavorato per assicurare le comunicazioni, chi ha coordinato le prime fasi dell”emergenza”. Lo dice il premier Matteo Renzi. “Vorrei dire grazie a tutti quelli che, salvando una vita, hanno mostrato quanto possa essere il peso, la forza, l”importanza della Protezione civile e del volontariato”, aggiunge. “Questo è il tempo della commozione ma anche dell’azione, voglio dire una cosa agli italiani e alle italiane con il cuore in mano: nei momenti di difficoltà l’Italia sa come fare, quando le cose non vanno l’Italia tutta intera e tutta insieme mostra il suo volto più bello“.(DIRE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close