Sanremo 2019: ecco il compenso di Claudio Baglioni

Virginia Raffaele, Claudio Baglioni e Claudio Bisio - Sanremo 2019

Virginia Raffaele, Claudio Baglioni e Claudio Bisio - foto @Instagram

Che Festival di Sanremo sarebbe senza le tradizionali polemiche sul compenso del conduttore? Ogni anno è così e anche quest’anno, in vista della kemesse musicale giunta alla 69esima edizione, arrivano puntuali le indiscrezioni su quanto guadagna Claudio Baglioni.

È toccato al Corriere della Sera fare i conti in tasca al direttore artistico di Sanremo 2019 per il secondo anno consecutivo: secondo il noto quotidiano, il cantante porterebbe a casa intorno ai 700mila euro, circa 100mila in più rispetto all’edizione 2018. Un aumento che sarebbe giustificato dall’enorme successo ottenuto da Baglioni l’anno scorso.

LEGGI ANCHE: SANREMO 2019, DA CROTONE I PREMI DI AFFIDATO PER I BIG DELLA MUSICA

Quanto a Claudio Bisio e a Virginia Raffaele, che lo affiancheranno sull’Ariston dal 5 al 9 febbraio prossimi, il Corriere della Sera scrive che “secondo indiscrezioni attendibili, avrebbero già firmato un pre-contratto — in sostanza un vincolo di impegno e partecipazione allo show — per una cifra di 450 mila euro (lui) e 350 mila (lei)”.

Rispetto al compenso dei due comici, però, Viale Mazzini vorrebbe rivedere al cifre al ribasso e portarle a 250 mila euro per Bisio e a 150 mila per Raffaele.

Intanto, a stretto giro è arrivata la replica della Rai, che in comunicato stampa ha inteso precisare che “il compenso del direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2019, Claudio Baglioni, è pari a 585.000 Euro, identico a quello dello scorso anno senza alcuna variazione”.

Si fa notare, inoltre, che – si legge ancora nella nota – l’impegno contrattuale di Baglioni per l’edizione 2019 è iniziato a giugno 2018 e quindi ben 5 mesi prima rispetto all’edizione precedente che, si ricorda, ha ottenuto una media di 10.971.493 spettatori con il 52% di share”.

Da Viale Mazzini, infine, si “ribadisce che i costi complessivi della 69° edizione sono in linea con quelli precedenti” e che “più in generale l’azienda rende noto che gli uffici dell’AD Fabrizio Salini stanno ultimando un piano di razionalizzazione e di contenimento dei cachet per conduttori e talent”.

Ma quanto hanno guadagnato gli altri presentatori del Festival di Sanremo? È ancora il Corriere della Sera a ricordarcelo: “I compensi del Sanremo 2019 sono comunque in linea con quelli degli ultimi anni: nel 2017 Carlo Conti (tre Festival di successo consecutivi) ebbe un contratto da 650 mila euro (e 100 mila li diede in beneficenza), mentre Maria De Filippi partecipò a titolo gratuito. Per Fazio (un ottimo Festival e uno meno nel biennio 2013-2014) gli euro furono 600 mila”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close