Rimini: donna violentata dal branco, picchiato il marito

BOLOGNA  – Una notte da incubo quella appena passata a Rimini per una coppia di turisti dell’Est Europa. I due ragazzi sono stati aggrediti da un gruppo mentre si trovavano in spiaggia.

Lui è stato picchiato e derubato, mentre la ragazza è stata violentata.

Immediata la reazione del Comune: “Il terribile episodio che si è consumato questa notte sulla spiaggia di Miramare ci sconvolge per la sua brutalità e bestialità“, si legge in una nota.

L’Amministrazione Comunale “a nome dell’intera città esprime la totale, assoluta solidarietà e vicinanza alla ragazza vittima della violenza e a suo marito anch’esso oggetto di una feroce aggressione”. Il Comune, inoltre, “si rende immediatamente disponibile per ogni forma di supporto e di aiuto di cui possano avere bisogno”.

Prosegue la nota: “Siamo in costante contatto con il questore Improta che ci sta aggiornando sugli sviluppi di una vicenda che ferisce tutta la città e per la quale Rimini chiede giustizia. Rivolgiamo un appello anche ai cittadini affinché collaborino con le forze dell’ordine segnalando ogni elemento che possa essere utile all’indagine“. (DIRE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close