Puglia, Brigata Pinerolo dona fondi a ospedale Miulli

Si è svolta oggi, mercoledì 20 maggio, la consegna di un assegno bancario simbolico a conclusione di una raccolta fondi organizzata dalla Brigata “Pinerolo” al direttore dell’Ospedale “Francesco Miulli” di Acquaviva delle Fonti.

Nei giorni scorsi era infatti partita una campagna di raccolta fondi organizzata dal personale della Brigata “Pinerolo” e sostenuta da numerosi simpatizzanti della Grande Unità Pugliese, accomunati dall’altruismo a favore dell’ospedale “Murgiano” che con i suoi operatori sanitari, è impegnato nella lotta al COVID19.

LEGGI ANCHE–>> BARI, L’ESERCITO SANIFICA LE CHIESE

I fondi raccolti saranno impiegati a supporto dei reparti di pneumologia e di terapia intensiva coinvolti nella lotta al virus.

L’iniziativa simbolica conferma la vicinanza alla popolazione Pugliese attraverso il sostegno all’ospedale “Francesco Miulli” che ogni giorno, con l’operato dei suoi operatori sanitari, affronta segna alcun risparmio questa grave emergenza contribuendo a rafforzare il motto: #noicisiamosempre #dipiùinsieme. (Comunicato Stampa)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close