Proposta una commissione d’inchiesta su connessioni tra morti Pasolini, Enrico Mattei e Mauro De Mauro

ROMA  – Paolo Bolognesi (Pd), presidente dell’Associazione 2 agosto 1980 e Serena Pellegrino (SI) hanno presentato una proposta di legge per l’istituzione di una Commissione d’inchiesta parlamentare monocamerale che indaghi sull’omicidio di Pier Paolo Pasolini. Oltre ad appurare la dinamica e il movente del delitto, l’inchiesta dovrà approfondire le possibili connessioni tra l’omicidio di Pasolini e quelli di Enrico MatteiMauro De Mauro, verificare le eventuali implicazioni della Loggia P2, di “apparati, strutture o organizzazioni” “comunque denominati” e “ analizzare le modalità di azione delle amministrazioni dello Stato”.

Sottoscritta da sessantuno deputati, la proposta di legge è sostenuta da oltre 10.000 cittadini che hanno firmato la petizione lanciata su change.org dal legale del cugino di Pasolini, Stefano Maccioni e da numerosi esponenti della cultura – come Dario Fo e Dacia Maraini – perché sia approvata dall’Aula in tempi celeri. “Ci auguriamo- ha commentato Bolognesi in una nota- che il Parlamento e il presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera, accolgano la forte richiesta della società civile di indagare sull’omicidio Pasolini compiendo così un atto doveroso di verità e giustizia che sarebbe incomprensibile negare”. (DIRE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close