Parigi, sparatoria a Notre-Dame

Torna la paura in Francia. Un uomo, forse di origini algerine, intorno alle 16 di oggi ha tentato di aggredire degli agenti di polizia nei pressi di Notre Dame a Parigi. La polizia ha sparato sull’aggressore che si trovava proprio sulla spianata davanti alla cattedrale parigina e il quartiere è stato isolato. Nella cattedrale 900 persone sono rimaste bloccate.

L’aggressore, che aveva con sé anche due coltelli, è stato ferito al torace, è stato portato via in ambulanza. Un agente è rimasto ferito in maniera non grave. La situazione nella piazza di Notre-Dame, ha fatto sapere la prefettura di Parigi in un tweet, è poi tornata sotto controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close