Malagò: dallo sport grande visibilità per il sociale

Il presidente del Coni Giovanni Malagò

Il presidente del Coni Giovanni Malagò

ROMA – “Andiamo nella direzione che a me piace, quando lo sport diventa tutt’uno con il sociale. Con lo sport c’è l’opportunità di essere ascoltati, visti. C’è una grande visibilità, anche se si rischia di eccedere. Viviamo in un’epoca ‘social’, in un’epoca in cui mezza battuta puo’ essere strumentalizzata in modo difforme”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenuto alla presentazione della partita benefica organizzata da Vincent Candela per il 29 dicembre allo stadio Olimpico di Roma.

Il ricavato sarà interamente devoluto ai bambini che vivono in famiglie che sono in difficoltà economiche e sociali, per aiutarli ad una crescita sana attraverso lo sport. Partner dell’iniziativa ‘Nuova fondazione Bambino Gesù Onlus’, ‘Actionaid’ e la Fondazione Bioparco di Roma. (DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close