La “Peace Road 2022” fa tappa a Berlino

La città di Berlino in Germania è pronta per dare il benvenuto all’edizione 2022 della “Peace Road”, che si svolgerà dal 26 al 28 luglio nella capitale tedesca. Organizzata da Universal Peace Federation (UPF) la manifestazione si articolerà in due diversi eventi: il Rally per la Pace, un grande raduno pubblico che si svolgerà presso la Porta di Brandeburgo e il Bundestag, e il Forum per la Pace, un convegno che si terrà alla Freie Universität di Berlino.

“No a nuovi muri in Europa, non lasciamo che l’Ucraina diventi un’altra Corea” è lo slogan del Rally per la Pace che si terrà mercoledì 27 luglio. Gli scopi degli organizzatori sono: richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla necessità di un immediato cessate il fuoco in Europa orientale; sollecitare i leader politici a intensificare il loro impegno per la pace; evitare la costruzione di nuovi muri in Europa e lavorare per la pacifica riunificazione della Corea. Nel corso del Rally sarà inaugurata ufficialmente l’edizione 2022 della Peace Road, che vedrà centinaia di ciclisti provenienti da tutto il mondo attraversare la città di Berlino per trasmettere un messaggio di concordia.

Il Forum per la Pace si terrà martedì 26 luglio in occasione dell’anniversario dell’armistizio della Guerra di Corea. L’incontro denominato International Leadership Conference (ILC) si articolerà in due sessioni. La prima, “Dalle spade ai vomeri, prospettive per la pace nella penisola coreana e in Europa”, prenderà in considerazione il conflitto in Ucraina, le lezioni che si possono trarre dalla caduta inaspettata del muro di Berlino e dalla riunificazione della Germania, e la realizzazione di un mondo senza muri e divisioni.

La seconda sessione avrà per tema “Peace Road: un progetto globale verso una pace sostenibile”. Questa iniziativa sarà presentata come una campagna internazionale che si propone di riunire i giovani che provengono dalle nazioni che hanno una storia di ostilità. I relatori valuteranno il contributo che i ragazzi possono dare per capovolgere queste situazioni, utilizzando gli strumenti e le risorse innovative per la risoluzione dei conflitti. Prenderanno in esame anche le possibilità dei giovani di coinvolgere i leader mondiali, per sviluppare la pace in Europa, nel Nord-Est asiatico e nel mondo.

La Peace Road è un’iniziativa mondiale volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del progetto dell’Autostrada Internazionale della Pace, che si propone di collegare le città, le nazioni e i continenti di tutto il mondo per abbattere i muri che dividono l’umanità. Il progetto di questa grande via di comunicazione è stato proposto per la prima volta dal Reverendo Sun Myung Moon alla Conferenza internazionale sull’unità delle scienze (ICUS) nel 1981.

UPF International, sponsor dell’evento, è un’ONG con Status Consultivo Generale presso l’ECOSOC delle Nazioni Unite.

Live su Zoom

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close