Isola di Capo Rizzuto: detenevano armi e munizioni, arrestati marito e moglie

A Isola di Capo Rizzuto, i carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato due coniugi, entrambi 35enni del luogo, ritenuti responsabili di detenzione illegale di armi da fuoco clandestine, detenzione abusiva di armi e munizioni e ricettazione.

I militari, a seguito di accurata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto in un magazzino nella disponibilità della coppia, diverse armi di vario calibro con matricola abrasa nonché svariate munizioni, anch’esse di vario calibro, tutto sottoposto a sequestro.

Gli arrestati, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, venivano sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. (Comunicato Stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close