Giorgio Tirabassi: carriera e vita privata

Giorgio Tirabassi

foto @Flickr

Giorgio Tirabassi è un noto attore italiano, che ha recitato in molte fiction di successo alternando anche l’esperienza in teatro e al cinema.

Giorgio Tirabassi, carriera tra cinema e tv

Giorgio Tirabassi inizia la sua carriera nel 1982 quando approda nella compagnia di Gigi Proietti nel 1982, dove ha recitato per 9 anni. Al cinema ha lavorato con alcuni dei più grandi registi italiani, tra i quali Marco Risi e Francesca Archibugi.

Il vero successo però arriva grazie alla televisione, quando nel 2000 entra nel cast della popolare fiction Distretto di polizia, interpretando Roberto Ardenzi per sei stagioni. Emozionante la sua interpretazione di Paolo Borsellino nell’omonimo film per la Tv nel 2014, ma anche quella di Libero Grassi in Liberi Sognatori- A testa alta. Tra le fiction in cui ha recitato anche I liceali e Benvenuti a tavola – Nord vs Sud.

Nel 2001 ha firmato come regista il cortometraggio Non dire gatto, ricevendo numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali quali il David di Donatello e il premio al Festival di Montpellier. Nel 2019 torna alla regia con Il grande salto, in cui recita pure.

Giorgio Tirabassi, vita privata e curiosità

E’ nato a Roma l’1 febbraio 1960 da una famiglia originaria di Roma da diverse generazioni. Da quasi 30 anni è legato a Maria Francesca Antonini che ha sposato nel 2012 e con cui ha avuto due figli, Filippo e Nina.

Il primo novembre 2019, mentre si trovava in provincia de L’Aquila per presentare il suo ultimo film ha accusato un malore. L’attore e regista romano è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Avezzano dove è stato sottoposto a un intervento di angioplastica coronarica.

Non tutti sanno che Giorgio Tirabassi compare nel video Io che amo solo te di Fiorella Mannoia.

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close