Forlì, studenti costretti a comprare libro di Saviano. Lo scrittore: “E’ una bufala” ma la circolare è sul sito della scuola

Roberto Saviano

Roberto Saviano (foto da Facebook)

Studenti invitati a partecipare alla presentazione di un libro ma con l’obbligo di acquistarlo. Gli studenti sono quelli delle classi quarte e quinte del Liceo Classico “G.B. Morgagni” di Forlì, il libro “La paranza dei bambini di Roberto Saviano. Con una circolare, la numero 299, il dirigente dell’Istituto Marco Molinelli comunica “che lo scrittore Roberto Saviano sarà a Forlì il 15 marzo 2017” e che “l’iniziativa rappresenta un’importante occasione per incontrare uno degli scrittori più famosi del momento e per leggere il suo ultimo romanzo”. Molinelli però precisa anche che “l’adesione all’iniziativa deve riguardare l’intera classe con l’acquisto da parte degli studenti del romanzo al costo di 16 Euro”.

Insomma, chi vuole partecipare all’incontro con lo scrittore napoletano è obbligato ad acquistare il libro. Ma Saviano ne è conoscenza? Non lo sappiamo, di certo il suo ufficio stampa sì visto che la circolare termina con queste parole: “Non appena verranno comunicate le adesioni da parte del nostro Liceo, dell’Istituto Tecnico Commerciale e del Liceo Scientifico, l’ ufficio stampa di Saviano contatterà l’amministrazione comunale per reperire gli spazi idonei“.

Saviano, dopo che la notizia è stata pubblicata da diverse testate online, replica su Facebook postando un articolo de Il Giornale – che non nutre simpatia nei confronti dell’autore partenopeo – definendola una bufala messa in piedi da “beceri” giornali “un tempo berlusconiani”.

savianoPeccato che la notizia sia vera, la circolare è disponibile sul sito del Liceo e che l’Ansa- che ha rilanciato la notizia –  non sia un becero giornale ma una prestigiosa agenzia di stampa.

Ma lo scrittore non poteva semplicemente dissociarsi dalle indicazioni diramate dal dirigente scolastico e invitare quest’ultimo a ritirare la circolare?

circoalre299robertosavianoaforli

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close