Domenica Live 24 novembre anticipazioni: intervista a Luxuria dopo la lite con Sgarbi

domenica live anticipiazioni

Vladimir Luxuria torna da Barbara D’Urso dopo la furente lite con Vittorio Sgarbi a Live Non è la D’Urso. Con lei tanti altri ospiti animeranno il salotto di Domenica Live nella puntata del 24 novembre stando alle anticipazioni date dalla stessa conduttrice a Pomeriggio 5. Ecco chi ci sarà.

Domenica Live 24 novembre, gli ospiti

Il 24 novembre a Domenica Live torna Vladimir Luxuria. La nota opinionista sceglie dunque di far visita nuovamente a Barbara D’Urso dopo le polemiche seguite al duro scontro con Vittorio Sgarbi a Live Non è la D’Urso di lunedì scorso.

Il critico d’arte ha accusato Vladimir di aver fatto la prostituta in passato citando delle sue vecchie interviste. Lei ha negato con forza ma incalzata da Sgarbi è stata vittima di una violenta aggressione verbale.

Carmelita non è intervenuta in difesa di Luxuria, scatenando l’indignazione sul web. Poi, in settimana, sono arrivate le scuse in diretta.

Altre interviste esclusive

In studio a Domenica Live torna anche Paola Caruso. La showgirl parlerà della fine della relazione con l’ormai ex fidanzato Moreno Merlo.

Paola racconterà e mostrerà i motivi gravissimi per cui è finita la sua storia d’amore con Moreno Merlo che aveva anche presentato al suo bambino” ha anticipato Barbara D’Urso a Pomeriggio 5.

Nel salotto della conduttrice napoletana – anche Roberto Bruneti, detto Er patata, dopo gli arresti domiciliari.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close