Crotone: #iofaccioprevenzione, la campagna social e il concorso della Lilt

foto Lilt Crotone

CROTONE – Una città che si colora di rosa, colore simbolo della lotta al tumore al seno in Italia e nel mondo. Prima la statua di Milone grazie alla sensibilità dimostrata dall’Amministrazione comunale, poi le vetrine dei negozi grazie a Confcommercio che ha coinvolto tutti i commercianti crotonesi, ora anche balconi e giardini. Infine, il rosa invaderà anche la più frequentata piazza virtuale. Da oggi, parte la campagna social lanciata su Facebook dalla sezione provinciale di Crotone della Lilt, Lega tumori che lancia un concorso fotografico.

“Per partecipare –  scrive al Lilt di Crotone – basta addobbare l’esterno della propria abitazione con qualcosa di rosa e postarne la foto sulla pagina Facebook Lilt Crotone inserendo nel post l’hashtag #crotonefaprevenzione: un balcone fiorito di rosa, uno striscione, un drappo, un lenzuolo, una fila di indumenti rosa stesi… Scatenate la vostra inventiva e coloriamo di rosa la città!”. Gli autori degli scatti si sfideranno a colpi di like e la foto che riceverà il maggior numero di apprezzamenti si aggiudicherà un prezioso della collezione Life for Lilt realizzato dal maestro orafo Gerardo Sacco.

La statua di Milone illuminata di rosa (foto Ufficio Stampa Comune di Crotone)
La statua di Milone illuminata di rosa (foto Ufficio Stampa Comune di Crotone)

Il mese di ottobre è il mese della Campagna Nastro Rosa, promossa dalla Lilt in Italia, un mese in cui è’ possibile effettuare screening gratuiti del tumore al seno nelle 106 sezioni Lilt sparse su tutto il territorio nazionale.

QUI IL CALENDARIO DELLE VISITE PROGRAMMATE A CROTONE

“Il concorso – scrive ancora la Lilt – che funge da cassa di risonanza per l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce ed è un modo originale per far voce nazionale alla sensibilità che Crotone e i crotonesi hanno sempre dimostrato verso il tema della lotta ai tumori e che anche in questo caso siamo certi non mancherà di stupirci piacevolmente per riscontro e inventiva”.

Redazione

Una vetrina in rosa (foto da Facebook)
Una vetrina in rosa (foto da Facebook)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close