Concorso docenti, Azzolina spinge per il bando: ipotesi a luglio

scuola

E’ scontro sul bando per il concorso straordinario per l’assunzione di 24mila docenti, il cui termine ultimo e’ il 30 aprile. Nonostante l’altola’ dei sindacati della scuola e di una parte della maggioranza di Governo, la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolinae’ determinata ad andare avanti e indirlo gia’ in queste con le prove che si terrebbero a luglio e non piu’ tra settembre e ottobre, come inizialmente ipotizzato.

Proposta irricevibile per molti dal momento che la platea dei concorsisti ammonterebbe a oltre 70mila persone, numero elevato che difficilmente consentirebbe il rispetto delle misure di sicurezza richieste dall’emergenza sanitaria in corso.

La ministra, secondo quanto apprende l’agenzia Dire, si e’ presa qualche ora, massimo qualche giorno per una decisione definitiva, ma e’ molto probabile che il concorso verra’ bandito con buona pace di chi preme per la selezione per titoli. (Agenzia DIRE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close