Buon 18° compleanno, Dodò!

associazione dodò gabriele

CROTONE – Compirà 18 anni, Dodò. Sebbene il suo volto resterà sempre quello di un ragazzino di 11 anni. La Ndrangheta lo ha portato via dalla sua famiglia, dai suoi amici ma la sua memoria resta intatta. A Crotone si prepara una grande festa per il compleanno di Domenico Gabriele e come ogni anno da 8 anni, il 17 ottobre, giorno in cui è nato, si celebra la Giornata della Legalità.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Domenico Gabriele e dal Coordinamento provinciale di Libera, prenderà il via lunedì 17 ottobre alle 9.30 con un corteo che partirà da Piazzale degli Eroi e attraverserà la città per confluire in Piazza della Resistenza. Qui, i partecipanti saranno accolti da Francesca e Giovanni, genitori di Dodò, la cui testimonianza nelle scuole di tutta Italia è ormai diventata esempio di coraggio e impegno sociale. Una coppia che ha saputo trasformare il dolore della perdita in occasione di riscatto, personale ma anche di tutto un territorio. Grazie anche al sostegno e alla vicinanza di don Luigi Ciotti, che sarà presente all’iniziativa.

La storia di Domenico, colpito per errore e ferito a morte nel 2009 mentre giocava a calcio durante un agguato mafioso, verrà raccontata attraverso una rappresentazione teatrale dai suoi compagni di scuola, guidati dall’autore e attore Giovanni Esposito, del Coordinamento di Libera di Campi Bisenzio.

Dodò non è stato il primo né, purtroppo, l’ultimo bambino ucciso dalle mafie. Secondo una ricerca fatta da Bruno Palermo, giornalista e autore di “Al posto sbagliato. Storie di bambini vittime di mafia”, i minori che hanno perso la vita per mano della criminalità organizzata. Almeno 108 sono le giovani vittime di Camorra, Ndrangheta e Mafia in Italia. 108 i nomi noti che verranno letti durante la manifestazione.

L’evento, che sarà moderato da Enrico Fontana, prevede anche un momento musicale.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Comune di Crotone, Libera, Cgil, Avviso Pubblico, AIA, LND e Risveglio ideale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close