Bullismo e Cyberbullismo: incontro al Karol Wojtyla di Isola di Capo Rizzuto

Sensibilizzare fin da giovanissimi sul drammatico fenomeno del bullismo. Questo l’obiettivo dell’incontro “Progetto Legalità: Bullismo e Cyberbullismo” organizzato nei giorni scorsi presso l’istituto comprensivo Karol Wojtyla di Isola di Capo Rizzuto (KR).

I giovani alunni frequentati le classi di terza media e quinta elementare hanno potuto ascoltare le voci autorevoli di un magistrato, Emanuele Agostini, in servizio presso la Procura di Crotone, il quale utilizzando parole semplici ma esaustive è riuscito a conquistare l’attenzione del giovanissimo pubblico.

Importante per la riuscita dell’evento anche il contributo degli avvocati del Circolo Protagora e in particolare dell’avvocatessa Serafina Cavaliere, che ha cercato di trasmettere ai ragazzi la voglia di essere cittadini sempre migliori.

In rappresentanza dell’associazione Apeiron è intervenuta anche la professoressa Pina Guareri, che si è soffermata sull’importanza della cultura quale unica vera arma per combattere ogni forma di violenza e di illegalità.

Trasmettere ai giovani il messaggio che diverso è sinonimo di ricchezza culturale, confronto e occasione di crescita era l’obiettivo dell’evento organizzato nell’istituto guidato dalla dirigente Isabella Marchio.

Una giornata, dunque, nella quale si è cercato di dare un significato positivo alla parola diversità, spesso interpretata nella sua accezione più negativa che causa discriminazioni e sopraffazioni, che trovano nel bullismo la loro manifestazione più pericolosa ed eclatante.

Un messaggio che i ragazzi hanno dimostrato di essere pronti a cogliere.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close