Bruxelles: Grande Moschea di Roma condanna attacchi

La Grande moschea di Roma

ROMA – Il Centro Islamico Culturale d’Italia, che gestisce la grande moschea di Roma, condanna la serie di attentati terroristici avvenuti oggi a Bruxelles, che hanno provocato la morte di almeno 34 persone. “Il terrorismo va contro ogni religione. Oltre al cordoglio e alla condanna bisogna però trovare la forza per unirsi contro la barbarie e la violenza, non solo per garantire e difendere la democrazia, minacciata da forze oscurantiste di inusitata mostruosità”, scrive in una nota il segretario generale del Centro islamico romano, Abdellah Redouane. È necessario, prosegue Redouane, condannare ogni silenzio nei confronti di queste tragedie e bisogna invece sostenere chi da sempre è impegnato in prima linea per il dialogo tra le religioni e le culture e per la promozione dei principi di pluralismo e rispetto della libertà”. (ANSAmed)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close