Brumotti aggredito a Foggia: due arresti

Due uomini di 30 e 28 anni di San Severo (Foggia) sono stati arrestati dagli agenti della squadra Mobile di Foggia perché considerati i responsabili della aggressione ai danni di Vittorio Brumotti, l’inviato del tg satirico “Striscia la notizia”colpito da un pugno in pieno volto mentre stava realizzando un servizio televisivo sullo spaccio di sostanze stupefacenti nel rione San Bernardino a San Severo.

LEGGI ANCHE–> GF Vip, Manuel Bortuzzo cammina col tutore: emozione in casa

Si tratta di persone con precedenti penali per rapine e spaccio. Il 30enne era agli arresti domiciliari da cui sarebbe evaso per perpetrare l’aggressione ai danni di Brumotti e dei due agenti di polizia intervenuti sul posto. I poliziotti hanno riportato contusioni che guariranno in un paio di settimane. (Agenzia DIRE)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close