Bologna: “La Befana più buona del mondo” in aiuto delle popolazioni terremotate

L’Epifania a Bologna diventa sempre più un’occasione per fare un atto di solidarietà concreto, grazie al coinvolgimento dei Quartieri, degli istituti scolastici e delle famiglie. Da 22 anni La Befana più buona del mondo contribuisce a sensibilizzare i più giovani su valori come l’attenzione al proprio territorio e la solidarietà, insegnando loro che basta davvero poco per dare un contributo concreto al miglioramento della qualità della vita di tutti. L’importante è farlo insieme, condividendo un obiettivo comune.

L’evento negli ultimi anni ha visto la partecipazione di centinaia di bambini e ragazzi di Bologna e provincia, che con la loro generosità hanno permesso di raccogliere fondi a favore di tante realtà e progetti; lo scorso anno la somma raccolta è stata devoluta all’Istituto Ramazzini, un’eccellenza italiana che da oltre 40 anni si occupa di ricerca e di attività diagnostica per la prevenzione e la cura dei tumori. La Befana più buona del mondo viene riproposta anche nel 2017, con un altro importante obiettivo di solidarietà: i contributi raccolti saranno finalizzati a sostenere le popolazioni colpite dal terremoto che ha interessato le regioni del Centro Italia dal 24 agosto scorso.

Mercoledì 4, Giovedì 5 e Venerdì 6 Gennaio, la Befana più buona del mondo arriva al Centro Commerciale Vialarga – Quartiere San Vitale, e regalerà la calza a tutti i bambini che vorranno incontrarla a fronte di un piccolo contributo (la rinuncia alla propria paghetta) che verrà donato alla Protezione Civile Emilia Romagna per aiutare i territori del Centro Italia colpiti dal sisma.

La Protezione Civile di Bologna ha fatto tantissimo in questi mesi. Già poche ore dopo la prima scossa di fine agosto – spiega Matteo Castelli, Presidente pro tempore Consulta Provinciale del Volontariato di Protezione Civile Bologna – le nostre squadre sono partite in supporto al Magazzino Centrale dell’Agenzia della sicurezza del territorio e protezione civile operando nell’allestimento del materiale richiesto dal dipartimento per le zone colpite. La nostra operatività è proseguita su una base di turnazione nella località di Montegallo dove si è allestito il campo di accoglienza operando nella logistica e nella predisposizione dei pasti per la popolazione colpita; successivamente le nuove scosse che hanno colpito UMBRIA e MARCHE ci hanno visto operativi sul Comune di Caldarola, dove ad oggi si è presenti a turno nell’area dove abbiamo la cucina e diamo pasti alla popolazione. Anche attraverso la Befana i cittadini hanno quindi l’opportunità di dare il proprio contributo a questo impegno, con un piccolo contributo che può avere un significato enorme in quei luoghi in cui manca davvero tutto e c’è bisogno di ritornare alla normalità. Da segnalare che Iper Conad – all’insegna della responsabilità sociale che lo connota – regala a tutti coloro che daranno un’offerta per la calza della bontà un buono sconto sulla spesa.

Giovedì 5 gennaio alle ore 16:30 arriva IL MONDO DELLE PRINCIPESSE SHOW: uno spettacolo da non perdere, un’avventura indimenticabile, le più belle e famose principesse create dalla fantasia WALT DISNEY tra gioielli, abiti fiabeschi e palazzi reali e le più belle e famose canzoni, in grado di stupire grandi e piccini, distribuendo emozioni ed energia positiva. (Comunicato Stampa)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close