Beni confiscati Isola Capo Rizzuto, fabbricato in località Cepa diventerà laboratorio di cucina a km 0

A distanza di 24 anni dalla sua confisca sono stati finalmente assegnati i lavori di ristrutturazione del fabbricato in località Cepa che sarà destinato ad un laboratorio di cucina a km 0 e centro di degustazione dei prodotti tipici. La somma totale dei lavori è di  570 mial euro e ad aggiudicarsi l’appalto, come da verbale redatto dalla Stazione Unica Appaltante, è stata l’impresa Domus Costruzioni Srl con sede a Crotone.

Il progetto esecutivo era stato approvato con una delibera di Giunta Comunale nel mese di ottobre 2021, poi l’iter burocratico ha seguito tutti gli step successivi fino all’aggiudicazione dei lavori. L’intera somma a disposizione è, invece, finanziata dal Programma Operativo Nazionale “Legalità”, per favorire l’inclusione sociale attraverso il recupero dei beni confiscati e di altri beni del patrimonio pubblico.

L’immobile, gestito dalla Cooperativa Terre Joniche dal 2013, avrà finalmente una sua straordinaria utilità che renderà partecipe tutta la comunità con particolare riferimento al mondo associativo, ma sarà anche punto di attrazione turistica.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close